Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Logo Ledha Milano

Coordinamento associativo della città di Milano
per i diritti delle persone con disabilità

Archivio notizie

27/09/2016

La scuola è cominciata, ma non per tutti

Anche il Forum del Terzo Settore si è unito all'allarme lanciato da LEDHA una settimana fa. "Ancora una volta a fare le spese dell’inefficienza del passaggio di competenze tra Provincia e Città Metropolitana sono i più fragili".

“La scuola è cominciata, ma non per tutti”.  Anche il Forum del Terzo settore si è unito all'allarme lanciato una settimana fa dalla LEDHA – Lega per i diritti delle persone con disabilità. Nonostante la scuola sia iniziata già da diversi giorni, infatti, all'appello mancano ancora molti alunni e studenti con disabilità, che non hanno ancora potuto tornare sui banchi a causa della mancanza di attivazione   dei servizi di assistenza e trasporto necessari che dipendono dalla Città Metropolitana di Milano.

Attorno al Forum Terzo settore di Milano aderiscono una trentina di associazioni, cooperative e onlus, tra cui Anffas Milano, la cui presidente Rossella Collina denuncia: “Ancora una volta a fare le spese dell’inefficienza del passaggio di competenze tra Provincia e Città Metropolitana sono i più fragili. Ancora una volta, come recentemente accaduto per l’inserimento lavorativo (Piano Emergo), viene leso un diritto fondamentale, l’accesso all’istruzione, che si configura oggettivamente come una vera e propria discriminazione”.

A oggi, a due settimane dal suono della prima campanella, non  è stato ancora chiarito se gli alunni e gli studenti con disabilità potranno andare a scuola, quante ore di assistenza saranno garantite, se sarà attivato il servizio di trasporto e se potranno godere degli ausili tiflo-didattici. “Ci fa molto piacere che il Forum Terzo settore, tramite una rappresentante del nostro mondo associativo si sia fatto carico di sollevare nuovamente, di fronte all'opinione pubblica, le criticità del diritto allo studio per gli alunni e studenti con disabilità – commenta Marco Rasconi, presidente LEDHA Milano -. In queste settimane molte famiglie si sono rivolte a noi per denunciare ritardi nell'attivazione dei servizi. La Città Metropolitana di Milano deve intervenire urgentemente per dare risposte a queste famiglie”.

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

LEDHA Milano - Coordinamento associativo della città di Milano per i diritti delle persone con disabilità
Via Livigno 2 - 20158 Milano - tel 02/6570425 - fax 02/6570426
www.ledhamilano.it - info@ledhamilano.it
Informativa sull'uso dei cookie
Realizzato da Head&Hands & MediaDesign

37.9.237.137